BEVAGNA 16.06.1944

(Perugia - Umbria)

BEVAGNA 16.06.1944

BEVAGNA 16.06.1944
Descrizione

Località Bevagna, Bevagna, Perugia, Umbria

Data 16 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Nell'ultimo giorno di presenza tedesca a Bevagna, Piccini sta scendendo da Montefalco, dove vive, per recarsi in una farmacia in cerca di medicinali per la moglie e la figlia malate. Viene colpito ed ucciso da una delle numerose sentinelle appostate a presidio dei ponti e degli incroci stradali.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Tommaso Rossi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-25 15:49:55

Vittime

Elenco vittime

Piccini Alessio, nato a Montefalco (Perugia) il 17/03/1911, coniugato con figli, contadino.

Elenco vittime civili 1

Piccini Alessio

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • commemorazione a Bevagna

    Tipo di memoria: commemorazione

    Ubicazione: Bevagna

    Descrizione: Ogni anno il Comune di Bevagna, in collaborazione con la sezione ANPI cittadina promuove cerimonie ed apposizioni di corone presso il citato “Luogo della memoria partigiana” ed altri luoghi simbolo nei dintorni della città.

Bibliografia


Angelo Bitti, La guerra ai civili in Umbria (1943-1944). Per un Atlante delle stragi nazifasciste, Isuc, Perugia; Editoriale Umbra, Foligno, 2007, p. 181.
Luciana Brunelli, Quando saltarono i ponti. Bevagna 1943-1944, Isuc, Perugia; Editoriale Umbra, Foligno, 2004, p. 210.
Tommaso Rossi, Tracce di memoria. Guida ai luoghi della Resistenza e degli eccidi nazifascisti in Umbria, Isuc, Perugia; Editoriale Umbra, Foligno, 2013, pp. 516, 573, 578.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

ASC Bevagna, RAM 1944.