BASTARDO GIANO DELL’UMBRIA 14.06.1944

(Perugia - Umbria)

BASTARDO GIANO DELL’UMBRIA 14.06.1944

BASTARDO GIANO DELL’UMBRIA 14.06.1944
Descrizione

Località Bastardo, Giano dell'Umbria, Perugia, Umbria

Data 14 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Nel pomeriggio del 14 giugno 1944 un ufficiale delle SS al comando di un reparto di passaggio in frazione Bastardo, ubriaco, ordina pistola alla mano a Palmieri la consegna di un automezzo, accusandolo di essere «comunista, partigiano, antifascista e grande capitalista». Egli reagisce, riuscendo a disarmare l'ufficiale, a sparargli e ad iniziare a fuggire, venendo però subito ucciso dagli altri soldati.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: ritirata

Estremi e note penali: Nel dopoguerra un gruppo di fascisti locali viene processato per collaborazionismo e, nel corso delle indagini, si fa riferimento anche all'uccisione di Palmieri.

Scheda compilata da Tommaso Rossi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-09-05 18:35:08

Vittime

Elenco vittime

Palmieri Eligio, nato nel 1900, coniugato con Bonini Iolanda, commerciante. Riconosciuto partigiano della banda “Monti Martani”.

Elenco vittime civili 1

Palmieri Eligio.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto tedesco SS non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Memorie
Bibliografia


Angelo Bitti, La guerra ai civili in Umbria (1943-1944). Per un Atlante delle stragi nazifasciste, Isuc, Perugia; Editoriale Umbra, Foligno, 2007, pp. 105n, 18.
Tommaso Rossi, Tracce di memoria. Guida ai luoghi della Resistenza e degli eccidi nazifascisti in Umbria, Isuc, Perugia; Editoriale Umbra, Foligno, 2013, pp. 169n, 225.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AS Isuc, ANPI Terni, Resistenza/Liberazione, b. 2 «Riconoscimento qualifiche (1946-1948)».
AS Perugia, Corte d\'Assise straordinaria, Procedimenti penali, b. 45, f. 745-746.