BADIA PETROIA CITTÀ DI CASTELLO Petroni 08.07.1944

(Perugia - Umbria)

BADIA PETROIA CITTÀ DI CASTELLO Petroni 08.07.1944

BADIA PETROIA CITTÀ DI CASTELLO Petroni 08.07.1944
Descrizione

Località Badia di Petroia, Città di Castello, Perugia, Umbria

Data 8 luglio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Il territorio di Città di Castello è investito dal passaggio del fronte. L’8 luglio 1944 in località Badia Petroia a Città di Castello viene mitragliato, senza apparente motivo, da soldati tedeschi il colono Angelo Poggioni.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: indefinita

Annotazioni: Poggioni è stato riconosciuto dalla Commissione Regionale umbra – si ritiene impropriamente – “partigiano combattente caduto”.

Scheda compilata da Alvaro Tacchini, Marco Conti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2019-02-18 08:46:34

Vittime

Elenco vittime

Poggioni Angelo, di Nazzareno, nato a Umbertide (Perugia) il 30/03/1889, residente a Città di Castello, colono, coniugato con Ida Rumori.

Elenco vittime civili 1

Poggioni Angelo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Alvaro Tacchini, Guerra e resistenza nell’alta Valle del Tevere 1943-44, Petruzzi, Città di Castello, 2015.

Sitografia


DHI Roma, La presenza militare tedesca in Italia 1943-1945.

Fonti archivistiche

Fonti