PONZANO MAGRA, SANTO STEFANO DI MAGRA, 26.08.1944

(La Spezia - Liguria)

PONZANO MAGRA, SANTO STEFANO DI MAGRA, 26.08.1944

PONZANO MAGRA, SANTO STEFANO DI MAGRA, 26.08.1944
Descrizione

Località Ponzano Magra, Santo Stefano di Magra, La Spezia, Liguria

Data 26 agosto 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Mentre i tedeschi stanno per attestarsi sulla Linea Gotica, l'area di retrofronte di S.Stefano Magra, interessata da una crescente attività partigiana, è soggetta a frequenti perlustrazioni e rastrellamenti.
Durante un rastrellamento a Ponzano Superiore la vittima, nascosta in un sottotetto, è individuata dai tedeschi, catturata e portata nella piazza del paese, dove vengono raggruppati tutti i rastrellati a prescindere dall'età e dal sesso (sono fermati anche la moglie incinta e il figlio della vittima). Al termine dell'operazione, solo gli uomini adulti sono incolonnati e portati via. Quando la colonna giunge in località Boceda, la vittima viene uccisa in un terreno di sua proprietà e il suo corpo malamente sepolto.
E' incerto se Ferrarini sia stato ucciso perché si era nascosto, nel corso di un tentativo di fuga o per altri motivi.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Annotazioni: Alcune fonti descrivono i rastrellatori come SS e in effetti in quel periodo era presente nell'area la 16. Divisione Reichsführer-SS. L'identità dei perpetratori rimane però incerta.

Scheda compilata da Maurizio Fiorillo
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-10-07 13:45:03

Vittime

Elenco vittime

Ferrarini Giuseppe, di 32 anni (nato il 25/02/1912), di Ponzano Superiore, civile

Elenco vittime civili 1

Ferrarini Giuseppe

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Santo Stefano Magra, Ponzano Superiore

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Santo Stefano Magra, Ponzano Superiore

    Descrizione: E\' presente una lapide che ricorda la vittima “trucidata dai tedeschi il 26/8/1944” nel luogo della fucilazione, inoltre una scalinata a Ponzano Superiore è stata intitolata alla vittima.

Bibliografia


«29 novembre», giornale numero unico 29/11/1969.
AA.VV., Santo Stefano Magra: 1943-1945. Testimonianze d’arte e della memoria. Comitato Comunale Unitario della Resistenza, Comune di S.Stefano Magra, 1999, pp. 37-38.
Mirco Bottero (a cura di), Memoria nella pietra. Monumenti alla Resistenza Ligure 1945-1995, Istituto storico della Resistenza in Liguria, Genova 1996, p. 258.
Diario di Ernesto Cargioli, Grafiche Digitali Sarzana, Sarzana 2014, p.10

Sitografia


Nel sito dell\'Istituto spezzino per la storia della Resistenza e dell\'età contemporanea (www.isrlaspezia.it), nella sezione “Le vie della Resistenza”, curata da M.C. Mirabello, è presente una scheda dedicata alla scalinata Giuseppe Ferrarini di Ponzano Superiore che ricostruisce l\'episodio.

Fonti archivistiche

Fonti