MONTEMURLO, AMEGLIA, 10-11.09.1943

(La Spezia - Liguria)

MONTEMURLO, AMEGLIA, 10-11.09.1943

MONTEMURLO, AMEGLIA, 10-11.09.1943
Descrizione

Località Montemurlo, Ameglia, La Spezia, Liguria

Data 10 settembre 1943 - 11 settembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Subito dopo l'armistizio, la vittima recupera in località Montemurlo insieme ad alcuni amici armi abbandonate dai reparti alpini della divisione Alpi Graie sbandatasi nella zona. Sorpreso dai tedeschi, Pelosini tenta la fuga ma viene gravemente ferito. Muore all'ospedale di Sarzana.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: violenze legate all’armistizio e all’occupazione del territorio

Scheda compilata da Maurizio Fiorillo
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-10-07 10:35:41

Vittime

Elenco vittime

Pelosini Giannino, di 20 anni (nato il 23/04/1923) a Tellaro (Lerici

Elenco vittime civili 1

Pelosini Giannino

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Sitografia


Nel sito dell\'Istituto spezzino per la storia della Resistenza e dell\'età contemporanea (www.isrlaspezia.it), nella sezione “Le vie della Resistenza” è presente una scheda curata da Margherita e Alessandro Manfredi e dedicata a via Giannino Pelosini di Tellaro che ricostruisce l\'episodio.

Fonti archivistiche

Fonti