RIPA SOTTILE RIETI 06.06.1944

(Rieti - Lazio)

RIPA SOTTILE RIETI 06.06.1944

RIPA SOTTILE RIETI 06.06.1944
Descrizione

Località Ripa Sottile, Rieti, Rieti, Lazio

Data 6 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Secondo le ricostruzioni più accreditate, e le opinioni diffusesi nell'immediato dopoguerra, i due fratelli vengono chiamati da alcuni tedeschi per il recupero dei corpi di quattro commilitoni annegati mentre facevano il bagno nelle sempre fredde acque del lago di Ripa Sottile, ai margini del comune di Rieti in direzione nord. Mario era gestore dell'industria della pesca in quel lago, Gino lo avrebbe accompagnato volontariamente in questa operazione di recupero dei cadaveri. Non sono note le circostanze esatte della duplice uccisione, ma l'autopsia eseguita sui cadaveri dei due fratelli oltre una settimana dopo, a liberazione appena avvenuta, quando i loro corpi riemersero dal lago, ha evidenziato (oltre ad uno stato di avanzata putrefazione) per entrambi i polsi legati da filo elettrico e la morte avvenuta per violenti colpi di corpi contundenti al torace e alla testa. In entrambi i casi non sono state riscontrate tracce di ferite da arma da fuoco.

Modalità di uccisione: annegamento,arma da taglio

Violenze connesse: sevizie-torture

Trattamento dei cadaveri: Occultamento dei cadaveri

Tipo di massacro: indefinita

Annotazioni: La loro morte precede di tre giorni l'uccisione da parte dei tedeschi del loro fratello maggiore Angelo, in località Canera di Cerchiara sempre del comune di Rieti. Fra i due episodi non risulta esservi alcuna connessione.

Scheda compilata da Tommaso Rossi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-01 17:07:36

Vittime

Elenco vittime

Sebastiani Gino, nato a Rieti il 31/01/1919, fratello di Mario.
Sebastiani Mario, nato a Rieti il 27/10/1916, fratello di Gino.

Elenco vittime civili 2

Sebastiani Gino.
Sebastiani Mario.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • cippo a Rieti, Ripa Sottile

    Tipo di memoria: cippo

    Ubicazione: Rieti, Ripa Sottile

    Descrizione: Cippo in loro memoria sulle rive del lago di Ripa Sottile (inaugurato in data ignota).

  • onorificenza alla città a

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Anno di realizzazione: 2005

    Descrizione: Con decreto del presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi in data 31 marzo 2005, la provincia di Rieti è stata decorata di medaglia d\'argento al Merito civile: «La Comunità provinciale del Reatino resisteva, con fierissimo contegno, all\'accanita

  • onorificenza alla città a

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Anno di realizzazione: 2005

    Descrizione: Con decreto del presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi in data 31 marzo 2005, la provincia di Rieti è stata decorata di medaglia d\'argento al Merito civile: «La Comunità provinciale del Reatino resisteva, con fierissimo contegno, all\'accanita

  • onorificenza alla città a

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Anno di realizzazione: 2005

    Descrizione: Con decreto del presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi in data 31 marzo 2005, la provincia di Rieti è stata decorata di medaglia d\'argento al Merito civile: «La Comunità provinciale del Reatino resisteva, con fierissimo contegno, all\'accanita

  • onorificenza alla città a

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Anno di realizzazione: 2005

    Descrizione: Con decreto del presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi in data 31 marzo 2005, la provincia di Rieti è stata decorata di medaglia d\'argento al Merito civile: «La Comunità provinciale del Reatino resisteva, con fierissimo contegno, all\'accanita

  • onorificenza alla città a

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Anno di realizzazione: 2005

    Descrizione: Con decreto del presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi in data 31 marzo 2005, la provincia di Rieti è stata decorata di medaglia d\'argento al Merito civile: «La Comunità provinciale del Reatino resisteva, con fierissimo contegno, all\'accanita

Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti