FALABIANA E VALPIDINO, RICCÒ DEL GOLFO, 08.12.1944

(La Spezia - Liguria)

FALABIANA E VALPIDINO, RICCÒ DEL GOLFO, 08.12.1944

FALABIANA E VALPIDINO, RICCÒ DEL GOLFO, 08.12.1944
Descrizione

Località Falabiana e Vapidino, Riccò del Golfo di Spezia, La Spezia, Liguria

Data 8 dicembre 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 3

Descrizione: Alcuni partigiani e renitenti si nascondono in località Falabiana (Riccò del Golfo), ma probabilmente a causa di una delazione nella notte tra il 7 e l'8 dicembre sono scovati e catturati da soldati dell'esercito della RSI. I tre prigionieri trovati in possesso di armi o munizioni sono fucilati in località Falabiana, ma la vittima Cialona, seppure gravemente ferito, sopravvive e dopo che i rastrellatori se ne sono andati chiede aiuto. Viene trasportato nella chiesetta del vicino paese di Valdipino, ma la mattina seguente i militari ritornano per recuperare i cadaveri dei fucilati e, trovandone solo due, minacciano una rappresaglia. L'intimidazione sortisce il suo effetto e il nascondiglio di Cialona viene rivelato: il partigiano ferito è trascinato fuori dalla chiesa e finito con una raffica di mitra.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Estremi e note penali: Buscaglia Paolo - Sentenza di condanna a morte della CAS della Spezia del 13/11/1946, rinviato per revisione alla Corte d'Assise di Genova il 17/3/1947.

Annotazioni: Secondo alcune fonti l'uccisione di Cialona avviene il 9 dicembre.

Scheda compilata da Maurizio Fiorillo
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-09-06 10:03:21

Vittime

Elenco vittime

Benabbi Giovanni, di 22 anni, di Valdipino (Riccò del Golfo)
Cialona Antonio, di 23 anni, di Trapani,
Figoli Luigi, di 23 anni, di Valdipino (Riccò del Golfo).

Elenco vittime partigiani 3

Benabbi Giovanni
Cialona Antonio
Figoli Luigi

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


1. battaglione genio guastatori

Tipo di reparto: Esercito

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Paolo Buscaglia

    Nome Paolo

    Cognome Buscaglia

    Ruolo nella strage Autore

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Il maresciallo Paolo Buscaglia del 1. Battaglione Genio Guastatori è indicato dalle fonti di origine orale e da un procedimento della Corte d\'Assise Straordinaria della Spezia come il responsabile dell\'episodio.

    Note procedimento Buscaglia Paolo - Sentenza di condanna a morte della CAS della Spezia del 13/11/1946, rinviato per revisione alla Corte d\'Assise di Genova il 17/3/1947.

    Tipo di reparto fascista Esercito

    Nome del reparto 1. battaglione genio guastatori

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Riccò del Golfo, Falabiana

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Riccò del Golfo, Falabiana

    Descrizione: A Falabiana è presente una lapide che ricorda le vittime, definendoli partigiani “barbaramente fucilati dai nazi-fascisti”

  • commemorazione a

    Tipo di memoria: commemorazione

    Descrizione: L\'episodio è solitamente commemorato a cura dell\'amministrazione comunale.

Bibliografia


Antonio Bianchi, La Spezia e Lunigiana. Società e politica dal 1861 al 1945, Angeli 1999, p. 438.
Mirco Bottero (a cura di), Memoria nella pietra. Monumenti alla Resistenza Ligure 1945-1995, Istituto storico della Resistenza in Liguria, Genova 1996, p. 256.
Giulivo Ricci, La Colonna “Giustizia e Libertà”, FIAP-Ass.Mario Fontana-ISR La Spezia, La Spezia 1995 p. 237

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Archivio ISR La Spezia, Contributo di Riccò del Golfo alla Resistenza – Testimonianze varie -19/11/1971