GIARDINO FORANO febbraio 1944

(Rieti - Lazio)

GIARDINO FORANO febbraio 1944

GIARDINO FORANO febbraio 1944
Descrizione

Località Giardino, Forano, Rieti, Lazio

Data 1 febbraio 1944 - 28 febbraio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini senza informazioni 1

Descrizione: Verso la fine di febbraio 1944, un gruppo di militari tedeschi di stanza a Firenze è di passaggio a Forano diretto al fronte di Nettuno. Usciti da una vicina osteria e in preda all'ebbrezza, poco dopo essere ripartiti uno di loro si mette a sparare senza motivo verso la casa colonica di Marconi, a qualche centinaio di metri dalla strada. Enrico Marconi viene gravemente ferito come la nipotina Anna, di quattro anni. Trasportati all'ospedale di Magliano Sabina, solo la piccola sopravvive.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Annotazioni: Nei rapporti ufficiali della questura di Rieti sull'accaduto, si fa riferimento alla «13^ divisione 71° Reggimento K.P.». L'unico riscontro trovato, per un reggimento identificato dal n. 71, è il Panzergrenadier Regiment 71, facente parte della 29. Panzergrenadier Division, che risulta infatti impegnata sulla testa di ponte di Anzio.

Scheda compilata da Tommaso Rossi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-01 16:33:56

Vittime

Elenco vittime

Marconi Enrico, di età imprecisata, nato a Cantalupo in Sabina (Rieti) e residente a Forano in località Giardino, contadino.

Elenco vittime civili 1

Marconi Enrico.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • onorificenza alla città a

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Anno di realizzazione: 2005

    Descrizione: Verso la fine di febbraio 1944, un gruppo di militari tedeschi di stanza a Firenze è di passaggio a Forano diretto al fronte di Nettuno. Usciti da una vicina osteria e in preda all\'ebbrezza, poco dopo essere ripartiti uno di loro si mette a sparare senza

Bibliografia


Antonio Cipolloni, La guerra in Sabina dall'8 settembre 1943 al 12 giugno 1944, Arti Grafiche Celori, Terni 2011, pp. 528-529.
Carlo Gentile, Itinerari di guerra: la presenza delle truppe tedesche nel Lazio occupato 1943-1944, dattiloscritto, 2008, pp. 24-25.

Sitografia


DHI Roma, La presenza militare tedesca in Italia 1943-1945.

Fonti archivistiche

Fonti

AS Rieti, Questura di Rieti, b. 18.
AS Rieti, Prefettura di Rieti, Gabinetto, b. 256.