SERÒ, ZIGNANO, 24.01.1945

(La Spezia - Liguria)

SERÒ, ZIGNANO, 24.01.1945

SERÒ, ZIGNANO, 24.01.1945
Descrizione

Località Serò, Zignago, La Spezia, Liguria

Data 24 gennaio 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 4

Numero vittime uomini 3

Numero vittime bambini 1

Numero vittime uomini adulti 2

Numero vittime donne 1

Numero vittime donne adulte 1

Descrizione: Nel corso grande rastrellamento tedesco e fascista iniziato il 20 gennaio 1945 avvengono duri scontri tra partigiani e tedeschi nell'area di Serò di Zignago, durante i quali i rastrellatori, rimasti bloccati in un canalone sotto il paese, subiscono probabilmente perdite.
Dopo il ripiegamento dei partigiani, il paese è occupato e perquisito dai tedeschi e la popolazione viene minacciata perché riveli informazioni sui partigiani. Alcuni civili sospetti sono fermati (saranno poi liberati a parte uno riconosciuto come partigiano e in seguito fucilato). Il 24 gennaio militari tedeschi utilizzano armi da fuoco all'interno del paese, indirizzando alcuni colpi di un'arma anticarro verso il campanile e la chiesa (senza fare molti danni) e sparando raffiche di armi automatiche verso le finestre delle case.
In questo modo è sterminata nella propria abitazione la famiglia Moggia (i genitori e il figlio di poco più di un anno, mentre si salva la figlia poco più grande) e il vicino di casa Guerrieri.
Le ragioni del comportamento dei tedeschi e gli eventuali collegamenti con gli scontri armati nell'area e le perdite subite rimangono sconosciuti.

Note sulla memoria (per maggiori informazioni vedi la sezione apposita): Al rastrellamento del 20 gennaio partecipano numerosi reparti tedeschi e italiani: per i tedeschi aliquote della 162a divisione (i cosiddetti “mongoli”), della 148a divisione, della 135a brigata da fortezza, il battaglione Mittenwald e altri reparti.

Scheda compilata da Maurizio Fiorillo
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-09-07 15:32:20

Vittime

Elenco vittime

Moggia Giuseppe, di 33 anni, di Zignago, contadino, civile.
Scrufari Giuseppina (moglie di Moggia Giuseppe), di 33 anni, della Spezia, casalinga, civile.
Moggia Livio di un anno, di Zignago, civile. (figlio di Moggia Giuseppe e di Scrufari Giuseppina)
Guerrieri Guerriero, di 44 anni (nato il 21/06/1900), residente alla Spezia, sottufficiale di Marina, informatore dei partigiani (SIM 1a Divisione Liguria).

Elenco vittime civili 4

Moggia Giuseppe,
Scrufari Giuseppina
Moggia Livio
Guerrieri Guerriero

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • onorificenza alla città a

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Descrizione: Nel 1984 è stata concessa al Comune di Zignago Croce al Valore Militare in considerazione del fondamentale contributo dato dalla popolazione locale alla lotta di Resistenza.

  • lapide a Zignago, Serò

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Zignago, Serò

    Descrizione: A Serò di Zignago è presente una lapide che ricorda le vittime insieme ai caduti partigiani, immolatisi per la libertà “nell\'ultimo sussulto/della rabbia tedesca/impotente a domare/la Lotta partigiana”.

Bibliografia


AA. VV., La battaglia del Gottero, ISR La Spezia, La Spezia 1974, p. 74.
Mirco Bottero (a cura di), Memoria nella pietra. Monumenti alla Resistenza Ligure 1945-1995, Istituto storico della Resistenza in Liguria, Genova 1996, p. 275.
Aldo Farina, Zignago, gli statuti della Comunità e la Resistenza Armata, Erga, Genova 1988, p. 157.
Giulivo Ricci, La Colonna "Giustizia e Libertà", FIAP - Ass. Partigiani Mario Fontana- ISR La Spezia, La Spezia 1995, pp. 287-288.
Saverio Sampietro, Memorie del partigiano Falchetto della Brigata Garibaldina “M.Vanni” della Divisione Liguria Picchiara, testimonianza del 1974 conservata presso ISR La Spezia, pp. 40-41.
Isa Sivori Carabelli (a cura di), Racconti di guerra di gente comune, Comune di Rocchetta Vara, Comunità Montana della Val di Vara, La Spezia 2004, pp. 68-70 e pp. 100-102.
Testimonianze per proposta conferimento Medaglia d'Oro al Comune di Zignago, ISR La Spezia 1970, inedito.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Archivio ISR La Spezia, fasc. 241-242, Elenco partigiani e collaboratori caduti della IV Zona Operativa.
Archivio ISR La Spezia, fasc. 39, Comunicazione della I Div. Liguria “Picchiara” alla IV Zona del 2/2/1945.
Registro degli Atti di Morte del Comune di Zignago, anno 1945.