GROSIO 19.04.1945

(Sondrio - Lombardia)

GROSIO 19.04.1945

GROSIO 19.04.1945
Descrizione

Località Grosio, Grosio, Sondrio, Lombardia

Data 19 aprile 1945

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: L'uccisione di Giuseppe Della Bosca si colloca nelle ultime settimane di guerra, all’interno della realizzazione del piano RAR (Ridotto alpino repubblicano) e delle operazioni di bonifica del territorio condotte dai fascisti con l’appoggio di reparti della Milice di Joseph Darnad, riparati in Italia dopo la caduta del regime di Vichy. Il Della Bosca, amico del dott. Luigi Caspani, antifascista e organizzatore di un ospedaletto partigiano, aveva maturato la decisione di unirsi ai partigiani, ma fu segnalato alle Brigate Nere e il 19 aprile 1945 fu ucciso da colpi sparati dal “palazzaccio” di Grosio dal milite Gilberto Giovanelli detto “gamba stinca”.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Estremi e note penali: Giovanelli venne processato, condannato e poi amnistiato.

Scheda compilata da FAUSTA MESSA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-03-30 08:39:23

Vittime

Elenco vittime

Giuseppe Della Bosca, Grosio 1897- Grosio 19 aprile 1897. Ufficiale degli Alpini, reduce della Grande guerra e poi reduce dal fronte greco-albanese. Dopo l\'8 settembre 1943 rifiuta l\'adesione alla RSI e matura la decisione di andare in montagna.

Elenco vittime sbandati 1

Giuseppe Della Bosca

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Brigate Nere, presidio di Grosio

Tipo di reparto: Brigata Nera

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Giuseppe Giovannelli

    Nome Giuseppe

    Cognome Giovannelli

    Ruolo nella strage Autore

    Stato imputato in procedimento

    Note procedimento Giovanelli venne processato, condannato e poi amnistiato.

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto Brigate Nere, presidio di Grosio

Memorie
Bibliografia


Giuseppe Rinaldi, Ribelli in Valgrosina. Alta Valtellina. Pagine di storia vissute e raccontate, ANPI-ISSREC, Tip. Poletti, 2012.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Istituto Sondriese per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea, Fondo Marelli
Archivio Istituto Sondriese per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea, Fondo Zappa