Contrada Campanariello- ponte Varcaturo, Giugliano, 4-10-1943

(Napoli - Campania)

Contrada Campanariello- ponte Varcaturo, Giugliano, 4-10-1943

Contrada Campanariello- ponte Varcaturo, Giugliano, 4-10-1943
Descrizione

Località Ponte Varcaturo, Giugliano in Campania, Napoli, Campania

Data 4 ottobre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Giovanni Bovenzi fu ucciso a colpi di pistola alla fronte da un soldato tedesco mentre si recava a casa della sorella in contrada Campanariello, nel comune di Giugliano. Stava attraversando il ponte Varcaturo.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Estremi e note penali: I dati e i nominativi dei responsabili sono tratti dal Database di Carlo Gentile, dall’ «Elenco atti criminosi in territorio di giurisdizione della Procura Militare della Repubblica di Napoli e perpetratori individuati in base alla documentazione militare tedesca (Bundesarchiv e Deutsche Dienststelle)” da lui fornito e dalla relazione di consulenza da lui approntata per il Tribunale Militare di Napoli.

Annotazioni: la vittima ha ottenuto il riconoscimento come Caduto per la lotta di Liberazione

Scheda compilata da Isabella Insolvibile
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-09-10 15:21:02

Vittime

Elenco vittime

Bovenzi Giovanni

Elenco vittime civili 1

Bovenzi Giovanni

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


X./ Panzer-Artillerie-Regiment HG/Kampfgruppe Maucke

Tipo di reparto: Wehrmacht
Appartenenza: Luftwaffe

Memorie
Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AUSSME, N 1/11, b. 2133, fascicolo “Italia meridionale Campania”
ACS, Fondo Riconoscimento Partigiani – Regione Campania
CPI 25/1