Villa Bagnara, Masone, 8 aprile 1944

(Genova - Liguria)

Villa Bagnara, Masone, 8 aprile 1944

Villa Bagnara, Masone, 8 aprile 1944
Descrizione

Località Villa Bagnara, Masone, Genova, Liguria

Data 8 aprile 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 13

Numero vittime uomini 13

Numero vittime uomini adulti 13

Descrizione: Vista la vicinanza con il passo del Turchino, Masone diventa il fulcro delle operazioni di rastrellamento anti partigiano cosiddetto della "Settimana Santa" del 1944. In quei giorni i nazifascisti concentrano nel paese e nell’area limitrofa un forte spiegamento di uomini e mezzi che avrebbe dovuto neutralizzare la formazioni partigiane localizzate intorno al Monte Tobbio. . Parte dei partigiani catturati in quei giorni alla Benedicta e un centinaio di giovani renitenti alla leva rastrellati nelle zone della Valle Piota e della Valle Stura vengono condotti prigionieri a Masone, presso Villa Bagnara (sede del comando tedesco con funzione antiribelli) dove la sera dell'8 aprile 1944 tredici di essi sono avviati poco fuori l'abitato del paese e passati per le armi da un gruppo di militi comandati da un ufficiale delle Brigate Nere.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Francesco Caorsi, Alessio Parisi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-08-23 09:25:58

Vittime

Elenco vittime

Benso Domenico, nato il 9/08/1924 a Mornese (Al)
Canepa Giacomo, nato il 20/10/1923 a Genova. III Brg. Liguria
Colla Tullio, nato il 6/12/1914 a Genova. III Brg. Liguria, comandante di distaccamento
Cuccabita Mario, nato il 25/01/1916 a Genova. Organizzazione “Otto”
Fabbri Alvaro, nato il 20/06/1926 a Genova. III Brg. Liguria
Menini Silvio, nato il 02/08/1924 a Genova. III Brg. Liguria
Merlo Aldo, nato il 18/02/1925 a Genova. Brg. autonoma militare
Montaldo Ambrogio.
Morchio Gino, nato il 22/04/1922 a Genova. III Brg Liguria
Pastorino Gerolamo, nato il 07/11/1915 a Genova.
Pastorino Vittorio, nato il 11/11/1924 a Genova. III Brg. Liguria
Subrero Giulio, nato il 21/04/1924 a Tagliolo Monferrato (Al). III Brg. Liguria
sconosciuto

Elenco vittime partigiani 13

Benso Domenico,
Canepa Giacomo,
Colla Tullio,
Cuccabita Mario,
Fabbri Alvaro,
Menini Silvio,
Merlo Aldo,
Montaldo Ambrogio,
Morchio Gino,
Pastorino Gerolamo,
Pastorino Vittorio,
Subrero Giulio,
sconosciuto

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Brigata nera reparto imprecisato

Tipo di reparto: Brigata Nera

SS reparto non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Giuseppe Nicoletti

    Nome Giuseppe

    Cognome Nicoletti

    Ruolo nella strage Autore

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Nicoletti Giuseppe (detto “boxeur”). Interprete e agente alle dipendenze del comando SS presso la casa dello Studente di Genova.

    Note procedimento Nicoletti Giuseppe imputato per collaborazionismo, partecipazione a rastrellamenti ed esecuzioni; 27/11/1945 La corte ritiene l’imputato colpevole del reato e lo condanna alla pena di morte mediante fucilazione. 14/08/1946 la sez speciale di corte d’assise di Genova respinge l’applicazione dell’amnistia. 30/10/1946 Con decreto presidenziale( 17/10/46) è concessa al Nicoletti la commutazione della pena di morte in ergastolo; 17/05/1948 pena commutata in anni trenta di reclusione; 16/06/1953 la ridotta la pena ad anni 19 di reclusione 03/0571954 ridotta la pena ad anni 10 di reclusione 20/01/1960 La Corte d’assise d’appello dichiara estinto per amnistia il reato di collaborazionismo

  • Max Ablinge

    Nome Max

    Cognome Ablinge

    Ruolo nella strage Autore

    Stato nominativo generico o non identificato emerso da testimonianze orali

    Note responsabile maresciallo SS Citato nel verbale d’interrogatorio di Nicoletti come responsabile del rastrellamento nella zona di Masone

  • Sconosciuto Atzwanger

    Nome Sconosciuto

    Cognome Atzwanger

    Ruolo nella strage Autore

    Stato nominativo generico o non identificato emerso da testimonianze orali

    Note responsabile Interprete SS Citato nel verbale d’interrogatorio di Nicoletti come responsabile del rastrellamento nella zona di Masone

  • Sconosciuto Gugg

    Nome Sconosciuto

    Cognome Gugg

    Ruolo nella strage Autore

    Stato nominativo generico o non identificato emerso da testimonianze orali

    Note responsabile Maresciallo SS Citato nel verbale d’interrogatorio di Nicoletti come responsabile del rastrellamento nella zona di Masone

  • Sconosciuto Von Der Heide

    Nome Sconosciuto

    Cognome Von Der Heide

    Ruolo nella strage Autore

    Stato nominativo generico o non identificato emerso da testimonianze orali

    Note responsabile Capitano SS Citato nel verbale d’interrogatorio di Nicoletti come responsabile del rastrellamento nella zona di Masone

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Loc Piano Enrile, Masone, Genova

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Loc Piano Enrile, Masone, Genova

    Anno di realizzazione: 1946

    Descrizione: Stele in marmo, croce in marmo; Committente Comune di Masone.

  • lapide a

    Tipo di memoria: lapide

    Descrizione: Lapide in marmo, Loc. Villa Bagnara, Masone, genova, 1975. Lapide in marmo, loc. capanne di Marcarolo, Bosio, Alessandria; Committente Anpi.

  • commemorazione a

    Tipo di memoria: commemorazione

    Descrizione: Commemorazione annuale a cura del Comitato Permanente della Resistenza della Provincia di Genova.

Bibliografia


Franco Gimelli, Paolo Battifora, Dizionario della Resistenza in Liguria, De Ferrari, Genova, 2008.
Giorgio Gimelli, La Resistenza in Liguria: cronache militari e documenti, Carocci, Roma, 2005.
Memorie nella pietra. Monumenti alla Resistenza ligure 1945-1995, Istituto storico della Resistenza in Liguria, Genova, 1996.
Pier Paolo Rivello, Quale giustizia per le vittime dei crimini nazisti? L’eccidio della Benedicta e la strage del Turchino tra storia e diritto, Giappichelli editore, Torino, 2002

Sitografia


-banca dati del ministero della Difesa per i caduti in guerra :
http://www.difesa.it/Il_Ministro/ONORCADUTI/Pagine/Amministrativo.aspx

-banca dati dell’istituto del nastro azzurro per i decorati: http://decoratialvalormilitare.istitutonastroazzurro.org/

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio dell\'Istituto per la Storia della Resistenza e dell\'Età Contemporanea, Fondo Gimelli 2 b 20 f2;
Archivio dell\'Istituto per la Storia della Resistenza e dell\'Età Contemporanea, Fondo DV elenco caduti;