Carpasio, 08.04.1945

(Imperia - Liguria)

Carpasio, 08.04.1945

Carpasio, 08.04.1945
Descrizione

Località Carpasio, Carpasio, Imperia, Liguria

Data 8 aprile 1945

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 3

Descrizione: L'8 aprile 1945 Carpasio subiva il più duro rastrellamento nei venti mesi di lotta. Tedeschi e fascisti, guidati dalla brigatista Maria Zucco, la cosiddetta “donna velata”, saccheggiavano Carpasio. Mentre la gente si incammina verso la chiesa per ascoltare la Santa Messa della Pasqua si sente una paurosa sparatoria: sono Tedeschi e fascisti che portano terrore e scompiglio. I civili Silvio Bonfiglioli, Vincenzo Invernizzi e Mario Cotta vengono catturati. Tentata la fuga verso Montalto Ligure, sono fermati da uno sbarramento di fuoco di armi automatiche e devono ritornare indietro. Condotti sotto il Cimitero vennero barbaramente trucidati e spogliati di quanto possedevano.
Da Vol .IV “Storia della Resistenza Imperiese” di F. Biga pag. 300 e da “I Testimoni raccontano” di Don Nino Allaria Olivieri pag. 81

Modalità di uccisione: INDEFINITA

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Sabina Giribaldi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-08-26 15:45:49

Vittime

Elenco vittime

Bonfiglioli Silvio di Innocente nato a Carpasio l\'8.09.1912, anni 32, residente a Carpasio, calzolaio celibe, decduto l\'8.04.1945
Cotta Mario di Emilio nato a Carpasio il 12.04.1899, anni 44, celibe, contadino, deceduto l\'8.04.1945
Invernizzi Vincenzo di Angelo, nato a Sanremo l\'1.01.1915, anni 30, residente a Carpasio, contadino, coniugato con prole, deceduto l\'8.04.1945.

Elenco vittime civili 3

Bonfiglioli Silvio
Cotta Mario
Invernizzi Vincenzo di Angelo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Maria Zucco

    Nome Maria

    Cognome Zucco

    Ruolo nella strage Delatore

    Note responsabile Delatrice fascista detta “La Donna Velata”

Memorie
Bibliografia


Francesco Biga, Storia della Resistenza Imperiese, vol. III, Imperia, 1998, pag. 300
Allaria Oliveri (a cura di), I testimoni raccontano, Albenga, 1999, pag. 81

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Archivio ISRECIm cartella: II L 37, documento del Comune di Carpasio del 27.05.1945
dattiloscritto contenente il testo del V volume della “Storia della Resistenza Imperiese” (non ancora pubblicato) pagina relativa al Comune di Carpasio.