SALERA CRODO 14.07.1944

(Verbano-Cusio-Ossola - Piemonte)

SALERA CRODO 14.07.1944

SALERA CRODO 14.07.1944
Descrizione

Località Salera, Crodo, Verbano-Cusio-Ossola, Piemonte

Data 14 luglio 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini senza informazioni 1

Descrizione: Il 13 luglio 1944 un reparto nazista, composto da una quarantina di uomini, guidati tenente Klebs, e uno fascista, agli ordini del capitano Vanna, occupano Crodo e rastrellano il paese. La mattina seguente si dirigono verso il monte Salera, dove individuano il partigiano garibaldino Pasquale Vitetta, il quale fugge ma viene colpito da una raffica di mitra.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da BRUNO MAIDA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-17 22:38:09

Vittime

Elenco vittime partigiani 1

Pasqualino Vitetta

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Alois Schmidt

    Nome Alois

    Cognome Schmidt

  • Sconosciuto Klebs

    Nome Sconosciuto

    Cognome Klebs

    Note responsabile Tenente

  • Sconosciuto Vanna

    Nome Sconosciuto

    Cognome Vanna

    Note responsabile Capitano

Memorie
Bibliografia


Sitografia


Procura militare di Verona, Registro generale 195
Commissione Parlamentare di Inchiesta 19/11

Fonti archivistiche

Fonti