Chianocco, Bussoleno, giugno 1944

(Torino - Piemonte)

Chianocco, Bussoleno, giugno 1944

Chianocco, Bussoleno, giugno 1944
Descrizione

Località Chianocco, Bussoleno, Torino, Piemonte

Data 1 giugno 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini senza informazioni 1

Descrizione: Nel giugno del 44 in Val di Susa nelle vicinanze di Bussoleno un partigiano viene catturato da militi fascisti il partigiano Gino, già sottotenente di complemento degli Alpini e appartenente alla banda di Marcellin. Appeso per i piedi ad un albero, viene ucciso mediante un fuoco accesogli sotto il capo.

Modalità di uccisione: tortura a morte

Tipo di massacro: punitivo

Scheda compilata da BRUNO MAIDA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2019-05-07 13:10:19

Vittime

Elenco vittime

Gino

Elenco vittime partigiani 1

Gino

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Sconosciuto Marconcini

    Nome Sconosciuto

    Cognome Marconcini

    Note responsabile Tenente

Memorie
Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Procura militare di Torino, Registro generale
Commissione Parlamentare di Inchiesta 23/13