Pianezza, 11.08.1944

(Torino - Piemonte)

Pianezza, 11.08.1944

Pianezza, 11.08.1944
Descrizione

Località Pianezza, Pianezza, Torino, Piemonte

Data 11 agosto 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Verso le ore 14 dell’11 agosto 1944 truppe tedesche in operazione di rastrellamento e provenienti da Torino entrano in Pianezza, uccidono senza apparente motivo due uomini e ne feriscono un terzo. Una delle vittime è un carabiniere. Successivamente circondano un albergo dove stanno pranzando alcuni partigiani, ma l'imboscata non riesce e i resistenti riescono a fuggire. Una cascina viene data alle fiamme e vengono rastrellate un centinaio di persone: tra queste sessanta vengono catturate e portate a Torino. Sono liberate 15 giorni dopo.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: incendio di abitazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Barbara Berruti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-08-19 21:47:33

Vittime

Elenco vittime

DE ORSOLA FRANCESCO EUGENIO,nato il 12.10.1920 a Pianezza, ucciso per rappresaglia
D\'AMURO COSIMO, nato il 07.12.1889 a Pianezza, ucciso per rappresaglia, carabiniere

Elenco vittime civili 1

De Orsola Francesco

Elenco vittime carabinieri 1

D\'Amuro Cosimo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Giuseppe Tuninetti, Clero, guerra e Resistenza nella diocesi di Torino (1940-1945). Nelle relazioni dei parroci del 1945, Piemme, Casale Monferrato, 1996, p. 218

Sitografia


Aistoreto, banca dati del partigianato piemontese, http://intranet.istoreto.it/partigianato/default.asp

Fonti archivistiche

Fonti

Commissione crimini nazifascisti doc. 23/137