Pianezza, 11.08.1944

(Torino - Piemonte)

Pianezza, 11.08.1944

Pianezza, 11.08.1944
Descrizione

Località Pianezza, Pianezza, Torino, Piemonte

Data 11 agosto 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Verso le ore 14 dell’11 agosto 1944 truppe tedesche in operazione di rastrellamento e provenienti da Torino entrano in Pianezza, uccidono senza apparente motivo due uomini e ne feriscono un terzo. Una delle vittime è un carabiniere. Successivamente circondano un albergo dove stanno pranzando alcuni partigiani, ma l'imboscata non riesce e i resistenti riescono a fuggire. Una cascina viene data alle fiamme e vengono rastrellate un centinaio di persone: tra queste sessanta vengono catturate e portate a Torino. Sono liberate 15 giorni dopo.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: incendio di abitazione

Tipo di massacro: rastrellamento
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Barbara Berruti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-08-19 21:47:33

Vittime

Elenco vittime

DE ORSOLA FRANCESCO EUGENIO,nato il 12.10.1920 a Pianezza, ucciso per rappresaglia
D\'AMURO COSIMO, nato il 07.12.1889 a Pianezza, ucciso per rappresaglia, carabiniere

Elenco vittime civili 1

De Orsola Francesco

Elenco vittime carabinieri 1

D\'Amuro Cosimo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Giuseppe Tuninetti, Clero, guerra e Resistenza nella diocesi di Torino (1940-1945). Nelle relazioni dei parroci del 1945, Piemme, Casale Monferrato, 1996, p. 218

Sitografia


Aistoreto, banca dati del partigianato piemontese, http://intranet.istoreto.it/partigianato/default.asp

Fonti archivistiche

Fonti

Commissione crimini nazifascisti doc. 23/137